La nostra piattaforma idea(le)

1481 0
piattaforma luoghi ideali fabrizio barca

Tutti noi di Luoghi Idea(li) abbiamo alle spalle un mese di lavoro in comune, da quando 11 progetti locali del PD hanno fatto rete con 1 progetto nazionale attorno a cinque tematiche: qualità della vita quotidiana e coesione sociale, fra generazioni e fra culture; ambiente responsabilità comune alla prova dei fatti; emancipazione dei lavoratori e competitività; cultura, creatività e sviluppo; politica credibile e governo. Ora siamo pronti a uscire dall’ombra. Lo facciamo con questa piattaforma che da questo momento in poi racconterà strategie, obiettivi raggiunti (o mancati), passi in avanti (e indietro) nel cammino per sperimentare un modo moderno di essere partito. Una piattaforma per permetterci di comunicare e per raccogliere spinte, critiche e nuove idee. E anche una piattaforma dove ogni altro PD potrà descrivere le proprie esperienze.

Abbiamo una scadenza, come tutte le sperimentazioni: marzo 2015. A quella data valuteremo e valuterete se e quali obiettivi che ci eravamo prefissi sono stati conseguiti. Ma i progetti funzionano se hanno occhi che li stanno a guardare mentre succedono le cose. È per questo che gli “11 progetti più 1”, gli 11 luoghi e il progetto nazionale, hanno messo nero su bianco strategia, obiettivi, azioni con cui intendono raggiungerli e pure i metodi con cui intendono valutarli. E lo hanno fatto in modo sintetico, a volo d’angelo (ecco le 11 schede+1 dei luoghi ideali, in PDF), e, luogo per luogo, in modo dettagliato (qui le 3 schede progetto per ogni luogo: strategia, piano d’azione e piano valutazione).

E ora, passo passo, racconteremo sulla Rete le cose che succedono e i metodi che adotteremo per farle succedere. Questo Luogo Idea(le) digitale può essere punto d’incontro per incrociare conoscenze ed esperienze sui diversi fronti tematici e metodologici su cui siamo impegnati: dalle bonifiche al lavoro in fabbrica, dai nuovi servizi sociali al governo partecipato delle città; dai metodi partecipativi (molteplici e così diversi) ai metodi di valutazione e comunicazione. Una piattaforma aperta dove esperienze simili possono trovarsi e assieme avvalersi di competenze messe a disposizione in modo volontario. Un Luogo dove le mille realtà del PD escano dall’autoreferenzialità di belle esperienze che pochi conoscono.

In questo momento il nostro luogo virtuale comincia a popolarsi: oggi troverete in linea i primi racconti degli 11 progetti dei Luoghi Idea(li), dal Lazio alla Sardegna, dal Piemonte alla Calabria, dalla Liguria alla Lombardia fino all’Emilia Romagna. Accanto a questi iniziano ad affacciarsi gli “Altri Luoghi”, ossia tutti quei circoli che abbiano voglia di raccontarsi e raccontare i loro progetti [link a regole di iscrizioni].

Buon viaggio “digitale” nella nostra piattaforma Idea(le).
Fabrizio Barca

Il team nazionale

Nessun commento su "La nostra piattaforma idea(le)"

Dicci cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *